Condizioni di vendita

Condizioni generali di vendita di CRAMARO TARPAULIN SYSTEMS S.R.L. a socio unico

 

 

Le presenti Condizioni generali di vendita (qui di seguito denominate “Condizioni generali”), insieme alle condizioni specifiche indicate nella Conferma d’ordine definite qui di seguito, disciplinano tutte le vendite di prodotti tra Cramaro Tarpaulin Systems S.r.l. a socio unico (qui di seguito denominata il “Venditore”) e qualsiasi acquirente (qui di seguito denominato il “Cliente”; il Venditore e il Cliente sono qui di seguito denominati congiuntamente le “Parti”). Le Condizioni generali prevarranno su qualsiasi altra condizione d’acquisto diversa o contraddittoria del Cliente o su qualsiasi altra clausola diversa o contraddittoria inserita in un documento standard utilizzato dal Cliente. Le condizioni indicate nella Conferma d’ordine prevarranno sulle Condizioni generali.


1. PRODOTTI E PREZZI

1.1 Salvo disposizioni contrarie contenute nella Conferma d’ordine, le presenti Condizioni generali disciplinano le vendite di prodotti da parte del Venditore al Cliente (qui di seguito denominati i “Prodotti”).
1.2 Qualsiasi catalogo o listino prezzi del Venditore non costituirà un’offerta formale da parte del Venditore, che sarà libero di modificare i Prodotti indicati nei cataloghi o nei listini prezzi in ogni momento senza preavviso.

1.3 Fatto salvo ogni altro accordo scritto tra le Parti o altra disposizione contenuta nella Conferma d’ordine, i Prodotti avranno i prezzi indicati nel listino prezzi del Venditore applicabile di volta in volta all’emissione della Conferma d’ordine (qui di seguito i “Prezzi”).
1.4 I Prezzi non includono i costi di trasporto, spedizione o imballaggio dei Prodotti, così come ogni altro costo non specificatamente indicato nella Conferma d’ordine. Questi costi verranno sostenuti direttamente dal Cliente.

2. ORDINE E CONFERMA D’ORDINE

2.1 Ogni ordine del Cliente (qui di seguito denominato “Ordine”) deve essere inviato al Venditore per iscritto via e-mail o fax e sarà considerato fisso e vincolante per il Cliente per i 15 (quindici) giorni successivi il ricevimento da parte del Venditore.
2.2 Gli Ordini si considereranno vincolanti per il Venditore solo al ricevimento da parte del Cliente di una Conferma d’ordine emessa dal Venditore per iscritto via e-mail o fax (qui di seguito definita la “Conferma d’ordine”)
2.3 Se la Conferma d’ordine contiene modifiche a una qualsiasi delle condizioni contenute nell’Ordine, tali modifiche si considereranno accettate dopo 2 (due) giorni lavorativi dal ricevimento della Conferma d’ordine, a meno che il Cliente non rifiuti la Conferma d’ordine per iscritto via e-mail o fax.

 

3. CONDIZIONI DI PAGAMENTO

3.1 Le condizioni di pagamento verranno indicate nella Conferma d’ordine e includeranno la procedura di fatturazione, il termine di pagamento e il conto bancario del Venditore sul quale effettuare il pagamento. Qualora nella Conferma d’ordine non sia specificato il termine di pagamento, i Prodotti verranno pagati in anticipo e il Venditore invierà i Prodotti solo al ricevimento del pagamento.

 

4. MANCATO PAGAMENTO O PAGAMENTO DILAZIONATO

4.1 Se il pagamento del Prezzo è parzialmente o interamente dilazionato:

(a) il Cliente pagherà al Venditore gli interessi sull’importo fatturato e non pagato al tasso di interesse definito nel Decreto Legislativo n. 231/2002;

(b) in caso di pagamento da effettuarsi prima della consegna, il termine di consegna relativo verrà automaticamente sospeso fino al completo e corretto pagamento;
(c) il Venditore sarà autorizzato, a sua discrezione, a (i) terminare il contratto relativo e (ii) sospendere qualsiasi altra consegna in sospeso per lo stesso Cliente.

 

5. RISERVA DI PROPRIETÀ

5.1 I Prodotti resteranno di proprietà del Venditore fino al saldo del pagamento da parte del Cliente o, in caso di pagamento tramite cambiali o assegni, fino alla completa riscossione. A ogni modo, le Parti concordano che tutti i rischi di perdita o di danneggiamento ai Prodotti, indipendentemente dalla loro origine, passeranno al Cliente alla spedizione, come definito nell’Articolo 6 qui di seguito.
5.2 Il Cliente dovrà, a proprie spese, espletare tutti gli atti e le formalità richiesti dalla legge applicabile per rendere efficace il diritto di proprietà del Venditore nei confronti di terzi.
5.3 Il Cliente informerà il Venditore entro 24 ore in merito a qualsiasi azione di natura precauzionale o esecutiva oppure in caso di procedimenti avviati da terzi e che hanno come oggetto i Prodotti. In tal caso, il Cliente continuerà a essere responsabile nei confronti del Venditore di tutti i costi, le spese o i danni sostenuti dal Venditore a causa di tali azioni o procedimenti.

 

6. CONSEGNA

6.1 La consegna dei Prodotti sarà Franco fabbrica (Incoterms 2010 ICC) Cologna Veneta, VR, Italia. Il Cliente nominerà un corriere o uno spedizioniere e i Prodotti saranno prelevati entro il termine indicato nella Conferma d’ordine o comunicato dal Venditore. Se il Cliente, per mezzo del corriere o dello spedizioniere scelto, non preleva i Prodotti pronti per la consegna entro il suddetto termine, dovrà pagare al Venditore, come risarcimento per lo stoccaggio presso il proprio magazzino, un canone mensile pari al 5% del Prezzo dei Prodotti acquistati indicato nella fattura e calcolato per ogni frazione di mese di stoccaggio.
6.2 Il termine di consegna verrà automaticamente sospeso nel caso di cui alla lettera (b) dell’articolo 4.1 sopra.

6.3 Qualora il Venditore non sia in grado di rispettare la data di consegna, dovrà informarne il Cliente per iscritto. Ciò non inficerà le altre condizioni concordate tra il Cliente e il Venditore e il Cliente non avrà diritto di cancellare l’Ordine, rifiutare le merci o chiedere un risarcimento.


7. GARANZIA

7.1 Con la presente, il Venditore non offrirà alcuna garanzia aggiuntiva in merito ai Prodotti rispetto a quella standard di cui all’art. 1490 del Codice civile italiano, con le specificazioni e le limitazioni seguenti. Con riferimento ai Prodotti, non viene offerta altra garanzia espressa o implicita. Il periodo di garanzia sarà di 12 mesi per tutti i Prodotti, salvo accordi scritti diversi e avrà inizio a partire dalla data di consegna.

7.2 La garanzia copre esclusivamente i pezzi difettosi. Essa non avrà effetto in caso di difetti dei Prodotti dovuti a (i) danni verificatisi durante il trasporto; (ii) abuso, uso improprio o negligente dei Prodotti; (iii) non conformità con le istruzioni di Cramaro relative al funzionamento, alla manutenzione e alla conservazione dei Prodotti; (iv) riparazioni o modifiche dei Prodotti effettuate dal Cliente o da terzi; (v) normale usura; (vi) montaggio errato; (vii) manutenzione scorretta; (viii) installazione di pezzi o accessori non originali o compatibili con i Prodotti.

7.3 Il Venditore non sarà responsabile in caso di danni derivanti da o correlati ai difetti dei Prodotti. In ogni caso, il Venditore non sarà ritenuto responsabile di danni indiretti o consequenziali di qualsiasi natura, come ad esempio perdite causate da inattività del Cliente o perdita di profitti. In ogni caso, il diritto del Cliente al risarcimento danni sarà limitato a un importo massimo pari al valore dei Prodotti con difetti o guasti.

7.4 Il Cliente verificherà i Prodotti al momento del ricevimento. Le merci si considereranno accettate dal Cliente nelle 2 settimane successive alla consegna.

7.5 In ogni caso, il Cliente non avrà diritto a usufruire della garanzia se il Prezzo dei Prodotti non è stato pagato conformemente alle condizioni applicabili, anche qualora il pagamento mancante o errato si riferisca a Prodotti diversi da quelli presumibilmente difettosi ma inseriti nello stesso ordine.

7.6 Procedura di garanzia:

·  Qualsiasi richiesta di intervento in garanzia deve essere comunicata al Venditore usando il suo “Modulo di richiesta di sostituzione”;

·  Il pezzo difettoso dovrà essere immediatamente restituito dal Cliente per essere ispezionato e sottoposto a valutazione completa da parte dei tecnici del Venditore presso i propri locali;

·  Qualora il pezzo venga considerato difettoso, il Venditore emetterà una nota di credito a favore del Cliente e verrà confermata la garanzia per tale pezzo.

7.7 Il Venditore non garantirà la conformità dei Prodotti alla legislazione e ai regolamenti applicabili nei paesi che non rientrano nell’Unione europea.


8. OBBLIGO DI RISERVATEZZA 

8.1 In qualsiasi circostanza è vietato prestare, cedere o vendere a terzi informazioni, disegni, modelli, prezzi e ogni altro dato o informazione di carattere tecnico o commerciale fornito dal Venditore al Cliente.

 

9. MODIFICHE ALLA SITUAZIONE FINANZIARIA DEL CLIENTE

9.1 Il Venditore avrà il diritto di sospendere l’adempimento degli obblighi correlati alla vendita dei Prodotti, conformemente all’articolo 1461 del Codice civile italiano, qualora le condizioni finanziare del Cliente diventino tali da minacciare seriamente l’esecuzione dei pagamenti da parte del Cliente stesso, a meno che non venga fornita un’idonea garanzia.

 

10. MANCATA RINUNCIA
10.1 Qualora una Parte non faccia valere i propri diritti riconosciuti dalle presenti Condizioni generali o dai contratti di vendita disciplinati dalle stesse, tale circostanza non potrà essere considerata una rinuncia a tali diritti e non potrà impedire alla Parte di richiedere all’altra di adempiere e conformarsi pienamente ai propri obblighi.

 

11. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

11.1 Le vendite disciplinate dalle presenti Condizioni generali sono regolate e interpretate conformemente alla legge italiana, con esclusione esplicita dell’applicazione della convenzione di Vienna sui contratti di vendita internazionale di merci.
11.2 Qualsiasi controversia derivante o in relazione alle vendite disciplinate dalle presenti Condizioni generali sarà sottoposta alla giurisdizione esclusiva dei tribunali italiani e sarà di competenza esclusiva del Tribunale di Verona.

*** *** ***

Il Cliente ha letto e compreso le Condizioni generali di vendita di cui sopra e le accetta, in particolare con riferimento agli articoli 2. (Ordine e conferma d’ordine); 4. (Mancato pagamento o pagamento dilazionato); 5. (Riserva di proprietà); 6. (Consegna); 7. (Garanzia) e 11. (Legge applicabile e foro competente).